contatti

iac ingredienti alimentari cosmetici
Prodotti

Per caduta i frutti scendono dal silos su un nastro che li trasporta sulle spazzolatici a rulli dove, constretti al rullaggio sulle setole sotto appositi spruzzi d’acqua vengono lavati. Dopo questa prima fase di preparazione, comincia il processo di trasformazione: i frutti vengono inviati alle tagliabirillatrici che estraggono un succo bevibile di primissima qualità e rilasciano i due emisferi del frutto depauperati dal succo. Le sezioni di frutti cadono sul nastro trasportatore – elevatore per essere poi convogliate su apposite fumatrici e per pressione a freddo si ottiene un mosto detto “emulsione” che defluendo in appositi separatori chiamati “centrifughe verticali”, rilascia il pregiato olio essenziale.

Dopo questa prima fase di trasformazione seguono le successive per i succhi:
filtraggio

  • centrifugazione
  • pastorizzazione
  • congelamento
  • refrigerazione
  • stoccaggio
  • confezionamento


Per le essenze, dopo la prima fase di trasformazione seguono le successive fasi:

  • chiarificazione
  • deterpenazione
  • concentrazione
  • stoccaggio
  • confezionamento


Prodotti alternativi: olii essenziali ottenuti per distillazione in corrente di vapore ed estrazione con solventi, di tutte le specie di  erbe, fiori, piante spontanee e coltivate nella nostra regione, principalmente foglie e fiori di agrumi.